16082018Headline:

Aperte le scommesse per il totonomi al Quirinale

quirinale02I bookmaker inglesi c’azzeccano praticamente sempre e adesso c’è persino chi scommette sul futuro Presidente della Repubblica italiana.

Romano Prodi davanti a tutti. La vacatio governativa risente dell’avvicinarsi del 15 maggio, giorno in cui Giorgio Napolitano dovrà lasciare l’incarico di presidente della Repubblica. Tramontata l’ipotesi di un secondo mandato i bookmaker inglesi hanno avviato il “toto-presidente”. Secondo Stanleybet in pole position ci sarebbe l’ex premier Romano Prodi, la cui elezione è data a 1.70. A seguire l’ex Presidente del Senato, Franco Marini, a 4.00, ed Emma Bonino a 5.00.

A breve distanza altri due volti noti della politica italiana: Gianni Letta a 6.00 e Giuliano Amato a 7.00. Più improbabile l’elezione Luciano Violante che viene quotato a 10.00. Testa a testa tra il primo ministro uscente Mario Monti e Massimo D’Alema, entrambi dati a 15.00. Piero Grasso, Franco Frattini e Mario Draghi sono tutti offerti a 20 volte la posta. Silvio Berlusconi vale 25,00 e, a chiudere il tabellone delle scommesse, ci sono Paola Severino a 35.00, Anna Finocchiaro e Rosy Bindi, entrambe a 50.00 come Pierluigi Castagnetti e Lamberto Dini. L’ipotesi “Altri nomi” è data a 15.00.

Secondo invece un sondaggio di IPR Marketing, l’istituto demoscopico di Napoli, la persona più gradita alla successione di Napolitano sarebbe Emma Bonino. La leader dei Radicali, che aveva già provato la corsa nel 1999, conquista il 34% del consenso degli italiani. A contendersi il favore degli italiani ci sono anche Gianni Letta, Massimo D’Alema e, a sorpresa, Mario Draghi, il presidente della Bce.

Che vinca il… migliore!

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.