18102017Headline:

Carceri: messaggio di Napolitano al Parlamento

Napolitanocarcere-torinoMessaggio alle Camere sulle carceri: “Il sovraffollamento cronico è incostituzionale”. Proposti 3 anni di sconto” su tutte le pene e cancellazione dei reati minori. Intervenire d’urgenza, anche con rimedi straordinari: cioè amnistia e indulto.

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano manda il suo primo messaggio alle Camere dopo 8 anni e mette al centro il dramma del sovraffollamento delle carceri. Una situazione “intollerabile”, dice il capo dello Stato, la cui soluzione è diventata “inderogabile”, che “umilia” il Paese davanti alla comunità internazionale, è “mortificante” e viola pure la Costituzione.

Per “garantire i diritti elementari dei detenuti” e soprattutto per eseguire la sentenza della Corte di Strasburgo che ha già condannato l’Italia nel gennaio scorso intimando di risolvere la situazione entro il maggio 2014. Quindi servono misure straordinarie, come le pene alternative al carcere, ma bisogna fare presto e quindi si dovrà ricorrere – se serve – anche ai provvedimenti di clemenza che potrà decidere il Parlamento: amnistia e indulto.

Pubblichiamo il messaggio integrale (fonte: Quirinale)

[gview file=”http://altritempi.info/wp-content/uploads/2013/10/MsgNapolitanoCarceri.pdf” save=”0″]

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.