21102017Headline:

Grecia: un debito impossibile da pagare

Il debito pubblico greco ha raggiunto un tale livello che è diventato impossibile da pagare.

Banche Greche

Banche greche presidiate dalla Polizia

La Troika, formata da Commissione europea, BCE e FMI, ha sempre cercato di negoziare con la Grecia mantenendo costante l’illusione di poter raggiungere un risultato positivo, finanziando banche e governo ellenico per poi fare finta di niente. Molti economisti hanno da sempre criticato questo metodo scellerato di dare soldi alle banche greche che, di fatto, hanno ricevuto il 90% degli aiuti economici dalla Troika mentre il governo ne ha ottenuti solo il 10%. Le banche greche, in passato, hanno elargito prestiti a destra e a manca, senza alcun controllo sullo stato di solidità finanziaria del cliente. Il debito greco risente soprattutto di questo aspetto, non certo per le pensioni o le politiche sociali in generale.

Lucrezia Reichlin, Elias Papaioannou e Richard Portes della London School of Economics si dichiarano critici nei confronti delle decisioni prese dalla Troika negli ultimi anni. Il loro pensiero è chiaro: “Aver esteso negli anni scorsi i finanziamenti per la Grecia significava solo che il governo ellenico avrebbe continuato forse a pagare il programma di interessi e di rimborso, ma si sbagliavano a pensare che il paese sarebbe mai stato in grado, un giorno, di restituire l’intero importo del prestito”.

Un debito pubblico impagabile

Il debito pubblico greco alla fine del 2014 era di circa 317 miliardi di euro, il 177,1% del prodotto interno lordo (PIL) secondo Eurostat. Le richieste contenute nell’ultima proposta della Troika, prima della rottura dei negoziati, hanno solo contribuito a ritardare il fallimento della Grecia e ad aggravare ulteriormente il problema. La stragrande maggioranza degli economisti, a eccezione di quelli legati alla Troika, concordano sul fatto che il salvataggio e le riforme imposte alla Grecia si sono sempre basate su approcci ‘non corretti e irrealistici’… ===>>>

Continua a leggere su: blasting_logo25

 

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.