24042018Headline:

Iran: raggiunto l’accordo sul nucleare

Tolte tutte le sanzioni, l’Iran accetta di non costruire una bomba nucleare nei prossimi dieci anni.

Iran: tavolo negoziale Vienna, 13 luglio 2015

Iran: tavolo negoziale Vienna, 13 luglio 2015

L’Iran e i paesi facenti parte del Consiglio di Sicurezza dell’ONU (Stati Uniti, Francia, Cina, Russia, Regno Unito), più la ‘solita e onnipresente’ Germania e coordinati dall’Alto rappresentante per la politica estera UE, Federica Mogherini, hanno raggiunto un accordo ieri 13 luglio in merito al controverso programma nucleare iraniano, dopo oltre 13 anni di conflitto con l’Occidente. L’accordo, come riporta l’agenzia di stampa iraniana ISNA, è stato ‘apprezzato’ anche dal leader supremo iraniano, Ali Khamenei, il che rende ‘ufficiale e indiscutibile’ l’intesa raggiunta.

Intesa storica

Il documento finale comprende la rimozione di tutte le sanzioni internazionali che incombono sull’Iran, compresa la cancellazione dall’elenco nominativo dei paesi sanzionati dalle Nazioni Unite in cambio dell’impegno di Teheran di non realizzare la costruzione di un ordigno nucleare nei prossimi dieci anni. L’accordo prevede, inoltre, che l’attuazione delle sue misure entrerà in vigore in tre fasi: una preliminare, un’altra operativa e, infine, quella esecutiva… ===>>>

Continua a leggere su: blasting_logo25

 

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.