14122017Headline:

La jihad europea parte dalla Francia

Di tutti i paesi europei, gli uomini che più si sono uniti nelle file dell’Isis sono partiti dalla Francia.

La bandiera 'ufficiale dello Stato Islamico

La bandiera ‘ufficiale dello Stato Islamico

Lo Stato Islamico, come altre organizzazioni jihadiste, hanno posto in essere una grande potenza mediatica per attirare gli uomini di tutte le nazionalità a combattere per la loro causa in Siria e in Iraq.

La vicenda è sempre stata analizzata con preoccupazione dall’Occidente, fin dalla nascita del califfato, e i servizi di sicurezza stanno osservando attentamente il processo di radicalizzazione di centinaia di giovani europei che sono stati reclutati da queste organizzazioni jihadiste.

Sono in molti gli europei che, dopo aver combattuto nelle file dello Stato Islamico nei vari conflitti in Medio Oriente, portano la loro pericolosa esperienza di combattimento una volta rientrati in patria.

1.200 francesi nel 2014 si sono uniti all’Isis

Di tutti i paesi europei, gli uomini che più si sono uniti nelle file dell’Isis sono partiti dalla Francia. Il ministro degli Interni francese, Bernard Cazeneuve, ha confermato in Parlamento che sono 1.200 i francesi che nel 2014 hanno lasciato il paese per entrare nelle fila di organizzazioni come lo Stato Islamico oppure di Al-Nusra, gruppo jihadista ora sottomesso al Califfato.

Di questi francesi jihadisti, quasi 200 sono poi rientrati in Francia. Anche se la maggior parte di loro sono in prigione o sotto osservazione delle forze di sicurezza, molti altri hanno fatto perdere le loro tracce… ===>>>

Continua a leggere su: blasting_logo25

 

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.