21102017Headline:

Lo Stato Islamico ha la sua moneta ufficiale

Ora la notizia è ufficiale: l’Isis ha la sua moneta ‘nazionale’, come qualsiasi altro Stato autonomo e sovrano.

MoneteIsis2

Le tre monete dell’Isis: oro, argento e rame

Nel primo numero della rivista in lingua francese Dar Al-Islam, giornale che fa capo all’Isis e pubblicato a dicembre 2014, in un articolo a tutta pagina preannunciava che il Califfato intendeva coniare una propria moneta ufficiale dello Stato Islamico. Il progetto è stato descritto come un modo per aggirare il sistema finanziario globale usurario, basato principalmente sull’odiato dollaro, con il ritorno a una moneta ufficiale, quale simbolo inequivocabile dello status giuridico‘ del Califfato come Stato autonomo e sovrano.

La nuova moneta si divide in ‘dinaro, dirham e fils’

MoneteIsis

La moneta d’oro dell’Isis da 5 dinari

Ora la notizia è ufficiale: l’Isis ha la sua moneta di Stato. Niente valuta espressa su carta, ma solo monete coniate su metalli preziosi, proprio come si usava al tempo dell’Impero Ottomano. Quella d’oro, che ha il maggior valore, si chiama ‘dinaro‘, quella d’argento ‘dirham‘ e, infine, quella di rame ‘fils‘ (questo tipo di valuta è attualmente in uso anche in Marocco e negli Emirati Arabi Uniti). La notizia è stata ufficializzata dal Dipartimento del Tesoro dello Stato islamico. La nuova moneta, si legge nel comunicato: “Libererà i musulmani dal sistema monetario tirannico che ci hanno svuotati della nostra ricchezza a beneficio di ebrei e crociati“… ===>>>

Continua a leggere su: blasting_logo25

 

One Response to "Lo Stato Islamico ha la sua moneta ufficiale"

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.