17122017Headline:

L’Università di Padova indica Benigni, ma la citazione è di Pound

Il volantino di UNIPD "incriminato"

Il volantino di UNIPD “incriminato”

“Se uno non corre qualche rischio per un’idea… o non vale niente l’idea o non vale niente lui.”

La citazione, che è stata inserita in un volantino dell’Università degli Studi di Padova per pubblicizzare un incontro didattico, in realtà non è di Roberto Benigni, bensì di Ezra Pound (vedi http://it.wikipedia.org/wiki/Ezra_Pound), un grandissimo poeta e saggista statunitense.

Le citazioni vengono sovente utilizzate in letteratura, la legge sul diritto d’autore impone chiunque le usi a citare il nome dell’autore, che detiene la proprietà intellettuale fino a 70 anni dopo la morte. Dopo tale periodo gli eredi dovranno agire per mantenere intatti i diritti d’autore, in caso contrario, l’opera dell’intelletto diviene di pubblico dominio. Anche fossimo in presenza di quest’ultima opzione, è corretto citare sempre il nome dell’autore per non apparire un “ciarlatano”, e ignorante per giunta.

Per cui le citazioni vanno sempre usate con parsimonia e, soprattutto, con intelligenza. L’Università di Padova ha scandalosamente affidato la citazione di altri al comico Benigni, ma solo perché dimostra di essere ignorante, nel senso che ignora la materia. Benigni usa spesso quella specifica citazione, non per questo è diventata sua di diritto e una Università blasonata come quella di Padova dovrebbe saperlo, oppure avrebbe fatto meglio a informarsi prima di ufficializzare la cosa in un documento didattico.

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.