24092018Headline:

M5S dice NO! a Bersani

dimissioni-nel-m5s

Niente da fare: il M5S dice un NO! secco a Bersani, e non è da oggi che i cinquestellati lo vanno ripetendo all’infinito. Com’era stato annunciato più volte, niente fiducia a un governo presieduto da Pierluigi Bersani, né ad altri che non sia una derivazione dello stesso M5S.

In diretta streaming, assoluta novità, il diniego a Bersani viene confermato da Roberta Lombardi, capogruppo alla Camera e Vito Crimi, capogruppo al Senato, entrambi portavoce pro tempore del M5S. “Non ci fidiamo a dare una fiducia in bianco. Troppe volte, in un passato anche recente, abbiamo riscontrato che le cose non si fanno seriamente“.

A nulla sono valse le argomentazioni di Bersani che ha chiesto comunque un atto di fede nel votargli la fiducia o, magari, di ricevere un appoggio esterno dal M5S. La risposta di Crimi è stata chiara: “Responsabilmente appoggeremo le leggi che fanno bene al paese, ma non votiamo la fiducia perché non sono nostre le responsabilità del male che affligge il paese“.

E Bersani lo sa, anche lui ha governato per qualche anno, pur vantando il diritto di considerare la sua storia in modo distinto da quella della destra. Per Lombardi e Crimi la soluzione, quindi, passa solo ed esclusivamente attraverso un governo del Movimento 5 Stelle.

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.