20102017Headline:

Madre Teresa di Calcutta sarà dichiarata Santa

Papa Francesco ha firmato il decreto che autorizza la canonizzazione di Madre Teresa.

Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta

Questo articolo è pubblicato anche su: Agoravox_25

Madre Teresa di Calcutta, Premio Nobel per la Pace nel 1979, sarà proclamata ‘Santa’ il 4 settembre 2016, durante l’anno del Giubileo straordinario della Misericordia voluto da Papa Francesco. Dal quartier generale, nella città indiana di Calcutta, l’Ordine delle Missionarie della Carità annuncia con emozione la notizia della canonizzazione della propria fondatrice.

La canonizzazione, prima della firma dell’atto pontificio da parte del Papa, è stata approvata all’unanimità dall’apposita commissione della Santa Sede, che ha verificato e vagliato molti dei ‘miracoli’ attribuibili a Madre Teresa di Calcutta. La canonizzazione non è un processo breve, questa può avere luogo seguendo una complessa e articolata procedura che dura anni ed è richiesto che vengano riconosciuti dei miracoli attribuiti per ‘intercessione‘ della persona oggetto del processo. La decisione finale sulla canonizzazione spetta comunque al Papa. Uno, fra i tanti miracoli riconducibili a Madre Teresa, è stato ritenuto ‘certo e certificato’: la straordinaria guarigione di un uomo brasiliano nel 2008. L’uomo era malato terminale a causa di gravi problemi al cervello, ma, dopo l’intercessione della futura Santa, è completamente guarito.

Madre Teresa: una vita da Santa

Madre Teresa, il cui nome era Agnes Gonxha Bojaxhiu, nacque il 20 agosto 1910 a Skopje, capitale dell’attuale Macedonia, ma che allora era una città dell’Albania. L’Ordine religioso da lei fondato, le Missionarie della Carità, era in origine una piccola congregazione mentre oggi è diventata una rete con oltre cinquemila suore che lavorano in più di centotrenta paesi nel mondo e dove hanno edificato ben settecento case dedicate all’aiuto dei poveri.

Il suo funerale, svoltosi a Calcutta il 5 settembre 1997, è stato un evento nazionale in India di eccezionale portata. In quell’occasione, milioni di poveri accompagnarono il feretro di Madre Teresa attraverso le vie della città. Ai funerali erano presenti anche molti capi di Stato e di governo di tutto il mondo per rendere omaggio a una donna davvero straordinaria.

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.